Una migliore formazione del lavoro per mantenere e migliorare le qualificazioni e competenze nell'industria del mobile, e non solo, in Europa con la costruzione  di una piattaforma digitale. Queste le finalità di LILAC, Lifelong Learning and Competence Management for the Furniture Industry, il progetto di cui il Csm è capofila che ha ricevuto il finanziamento tra i progetti Europei Leonardo. Partecipano insieme al Centro Sperimentale, Grifo multimedia Srl, società della regione Puglia che ha il ruolo di coordinamento e organizzazione, e poi la società inglese Webs Training Ltd, l'istituto francese Institut Technologique Foret Cellulose Construction Ameublement e l'istituto spagnolo Centro Tecnológico del Mueble y la Madera. L'obiettivo è quello di affrontare sfide significative nella competizione del mercato globale, implementando e testando una piattaforma web che integri competenze di management ed e-learning a vantaggio dei dipendenti di una organizzazione. La partnership del progetto include organizzazioni con una forte esperienza in merito alla fornitura di servizi di formazione per le imprese del mobile e assicura che un ampio numero di utilizzatori sarà raggiunto in ogni stato interessato. Il sistema sarà tarato sul settore del mobile, ma sarà facilmente adattabile per essere utilizzato attraverso la più grande varietà possibile di imprese di settori differenti.

Le azioni del progetto si concentreranno sullo sviluppo della piattaforma web che gestirà le posizioni lavorative e le relative competenze di rilevanza per l'industria del mobile, in modo tale da permettere e condividere una base di conoscenze di informazioni catalogate. Il sistema dovrà agire come strumento di supporto formativo per consentire agli utilizzatori di identificare vuoti di competenze e relativi fabbisogni e rendere loro possibile, direttamente, ottenere le risorse appropriate per soddisfare le esigenze. Il sistema sarà multilingua. Inoltre, il progetto svilupperà strade formative su rilevanti argomenti dell'industria del mobile connessi con un certo numero di moduli e-learning, collegati a uno o più profili formativi identificati nel sistema.

"> Una migliore formazione del lavoro per mantenere e migliorare le qualificazioni e competenze nell'industria del mobile, e non solo, in Europa con la costruzione  di una piattaforma digitale. Queste le finalità di LILAC, Lifelong Learning and Competence Management for the Furniture Industry, il progetto di cui il Csm è capofila che ha ricevuto il finanziamento tra i progetti Europei Leonardo. Partecipano insieme al Centro Sperimentale, Grifo multimedia Srl, società della regione Puglia che ha il ruolo di coordinamento e organizzazione, e poi la società inglese Webs Training Ltd, l'istituto francese Institut Technologique Foret Cellulose Construction Ameublement e l'istituto spagnolo Centro Tecnológico del Mueble y la Madera. L'obiettivo è quello di affrontare sfide significative nella competizione del mercato globale, implementando e testando una piattaforma web che integri competenze di management ed e-learning a vantaggio dei dipendenti di una organizzazione. La partnership del progetto include organizzazioni con una forte esperienza in merito alla fornitura di servizi di formazione per le imprese del mobile e assicura che un ampio numero di utilizzatori sarà raggiunto in ogni stato interessato. Il sistema sarà tarato sul settore del mobile, ma sarà facilmente adattabile per essere utilizzato attraverso la più grande varietà possibile di imprese di settori differenti.

Le azioni del progetto si concentreranno sullo sviluppo della piattaforma web che gestirà le posizioni lavorative e le relative competenze di rilevanza per l'industria del mobile, in modo tale da permettere e condividere una base di conoscenze di informazioni catalogate. Il sistema dovrà agire come strumento di supporto formativo per consentire agli utilizzatori di identificare vuoti di competenze e relativi fabbisogni e rendere loro possibile, direttamente, ottenere le risorse appropriate per soddisfare le esigenze. Il sistema sarà multilingua. Inoltre, il progetto svilupperà strade formative su rilevanti argomenti dell'industria del mobile connessi con un certo numero di moduli e-learning, collegati a uno o più profili formativi identificati nel sistema.

">
 
 | Aziende-Prodotti |  Chi Siamo | Dove siamo | Contatti |  Newsletter  | 
 
Innovazione e Ricerca
Internazionalizzazione
Formazione
News
Eventi
Comunicati Stampa
Rassegna Stampa
Pubblicazioni
Link
 

 
Login
password

News

Una piattaforma web per la formazione: LILAC

Una migliore formazione del lavoro per mantenere e migliorare le qualificazioni e competenze nell'industria del mobile, e non solo, in Europa con la costruzione  di una piattaforma digitale. Queste le finalità di LILAC, Lifelong Learning and Competence Management for the Furniture Industry, il progetto di cui il Csm è capofila che ha ricevuto il finanziamento tra i progetti Europei Leonardo. Partecipano insieme al Centro Sperimentale, Grifo multimedia Srl, società della regione Puglia che ha il ruolo di coordinamento e organizzazione, e poi la società inglese Webs Training Ltd, l'istituto francese Institut Technologique Foret Cellulose Construction Ameublement e l'istituto spagnolo Centro Tecnológico del Mueble y la Madera. L'obiettivo è quello di affrontare sfide significative nella competizione del mercato globale, implementando e testando una piattaforma web che integri competenze di management ed e-learning a vantaggio dei dipendenti di una organizzazione. La partnership del progetto include organizzazioni con una forte esperienza in merito alla fornitura di servizi di formazione per le imprese del mobile e assicura che un ampio numero di utilizzatori sarà raggiunto in ogni stato interessato. Il sistema sarà tarato sul settore del mobile, ma sarà facilmente adattabile per essere utilizzato attraverso la più grande varietà possibile di imprese di settori differenti.

Le azioni del progetto si concentreranno sullo sviluppo della piattaforma web che gestirà le posizioni lavorative e le relative competenze di rilevanza per l'industria del mobile, in modo tale da permettere e condividere una base di conoscenze di informazioni catalogate. Il sistema dovrà agire come strumento di supporto formativo per consentire agli utilizzatori di identificare vuoti di competenze e relativi fabbisogni e rendere loro possibile, direttamente, ottenere le risorse appropriate per soddisfare le esigenze. Il sistema sarà multilingua. Inoltre, il progetto svilupperà strade formative su rilevanti argomenti dell'industria del mobile connessi con un certo numero di moduli e-learning, collegati a uno o più profili formativi identificati nel sistema.

scarica allegati:




laura@csm.toscana.it
Centro Sperimentale del Mobile e dell'Arredamento Soc.cons.a.r.l.
Localita' Salceto, 99 - 53036 Poggibonsi (SI) - tel 0577/937457 - fax 0577/936297
e-mail csm@csm.toscana.it - http:/www.csm.toscana.it
Iscrizione Registro Imprese Siena 00568480529
CCIA Siena Rea N.76119
C.F./P.I. 00568480529
Privacy
Credits: Megareview & WWS