| Aziende-Prodotti |  Chi Siamo | Dove siamo | Contatti |  Newsletter  | 
 
Innovazione e Ricerca
Internazionalizzazione
Formazione
News
Eventi
Comunicati Stampa
Rassegna Stampa
Pubblicazioni
Link
 

 
Login
password

News

Panno del Casentino anti macchia e anti fiamma: i risultati nell’incontro del 2 maggio

Panno del Casentino anti macchia e anti fiamma da poter usare in modo ottimale per il settore del mobile, in modo particolare per l'imbottito. Sono infatti positivi i risultati che emergono dalle ricerche svolte da Next Techonology -Tecnotessile  di Prato per la verifica, attraverso trattamenti specifici, delle possibilità applicative del Panno Casentino. La presentazione nell'incontro che si terrà presso il Centro Sperimentale del Mobile il 2 maggio, alle 16.30, in Località Salceto, a Poggibonsi (Siena).
La ricerca sul Panno del Casentino è parte integrante del progetto Vai - Valorizzazione, Accreditamento e Innovazione finanziato sul bando unico della Regione Toscana. Il Centro Sperimentale ha collaborato con le imprese partner e le strutture di ricerca coinvolte All'incontro del 2 maggio saranno presenti Alessandro Ubertazzi, Università degli Studi di Firenze, che illustrerà il progetto e i risultati, Irene Burroni, direttore del Centro Sperimentale del Mobile, che si soffermerà sulla relazione tra Panno del Casentino e settore arredo, Solitario Nesti, per Next Techonology -Tecnotessile, che parlerà dell'attività di Tecnotessile come centro ricerca tecnologica sul settore tessile-abbigliamento, e Enrico Fatarella, sempre di Next Techonology -Tecnotessile, che si soffermerà sull'innovazione tecnologica del Panno del Casentino e dunque la possibile applicazione nel settore arredo. Il capofila del progetto VAI è Casentino Lane. Partecipano inoltre Casentino Textile, Tacs,  Tessilnova e il Dipartimento di Tecnologie dell'Architettura e Design "P.L. Spadolini" dell'ateneo fiorentino. L'obiettivo è quello di creare un valore aggiunto per le aziende. Tutto questo agendo sui fattori che contribuiscono a rafforzare la competitività, ovvero il collegamento con il territorio di appartenenza, e proponendo un'innovazione di tipo formale, tecnologico-prestazionale, tipologica e di mercato. Il progetto ad esempio si propone di migliorare il prodotto in termini di resistenza della fibra, di alta traspirabilità, ignifugicità, anti insetto, idro-olerepellenza, morbidezza e di applicazione di tinture e trattamenti naturali. Altro obiettivo, studiare con la collaborazione dell'ateneo fiorentino, concept e progetti innovativi che saranno realizzati dalle aziende che partecipano.

scarica allegati:




Centro Sperimentale del Mobile e dell'Arredamento Soc.cons.a.r.l.
Localita' Salceto, 99 - 53036 Poggibonsi (SI) - tel 0577/937457 - fax 0577/936297
e-mail csm@csm.toscana.it - http:/www.csm.toscana.it
Iscrizione Registro Imprese Siena 00568480529
CCIA Siena Rea N.76119
C.F./P.I. 00568480529
Privacy
Credits: Megareview & WWS